Veragouth sa a tavola con Mario Botta e l’atelier di Paolo Canevascini per “Lugano Città del gusto 2018”

Finalmente possiamo dirlo: nei prossimi mesi giocheremo un ruolo da protagonisti in quella che viene considerata una delle più prestigiose kermesse svizzere.
Veragouth SA e l’Accademia di Architettura di Mendrisio insieme per “Lugano Città del Gusto 2018”!
Dal 13 al 23 settembre 2018 avrà luogo la fiera enogastronomica, con l’obiettivo di sviluppare e valorizzare il patrimonio culinario, sensibilizzando i consumatori sulla qualità degli alimenti, il rispetto della stagionalità, la diversità dei gusti e delle culture alimentari.
Veragouth sa realizzerà insieme all’atelier dell’architetto Paolo Canevascini e gli studenti del 1° anno dell’Accademia di Architettura di Mendrisiocon la collaborazione di Mario Bottail polo fieristico all’interno del Padiglione Conza a Lugano.
Il progetto, ambizioso e riservato, è incentrato sulla costruzione di una struttura bio dal design accattivante e innovativo, realizzata in gran parte in legno, smontabile e riutilizzabile.
Come ha spiegato durante la presentazione Mario Botta: ʺper la prima volta, l’atelier del primo anno ha lavorato a un progetto collettivo che converge non solo in un esercizio intellettuale, ma che verrà realizzato anche nella realtà, grazie ad un committente capitanato da Dany Stauffacher, concreto come Lugano Città del Gusto.”
Un riconoscimento e una collaborazione di grande importanza per la nostra falegnameria ma – soprattutto – per il nostro ufficio tecnico, un condensato di esperienza, competenza e qualità. Il vero fiore all’occhiello della società.
Un palcoscenico autorevole ma anche una straordinaria occasione formativa e di condivisione.

Torna alle news